RUBEN SPEZZATI VINCE LA SESTA EDIZIONE DELLA FABBRICA DELLA COMICITA’.COM

Ruben Spezzati da Brescia è il vincitore della sesta edizione della Fabbrica della Comicità.Com Comici o Miseria che si è svolta al Teatro Le Laudi di Firenze, una finalissima che visto nove concorrenti molto bravi sul palco fiorentino che hanno fatto ridere tantissimo con i loro sketch il pubblico arrivato numeroso per la serata conclusiva, inserito negli eventi dell’Estate Fiorentina

Lo spettacolo è stato un susseguirsi di risate, ospiti e premiazioni, alla fine la giuria ha decretato il vincitore, Ruben Spezzati, il secondo classificato Giovanni Greco, di Potenza in arte Giovix, terzo classificato Donato Bini, di Cannara (PG), che oltre al terzo posto si è aggiudicato anche il Premio Smile messo in palio dall’organizzazione che vuole premiare artisti e intrattenimento,che oltre che sul palco, regalano sorrisi e risate anche in strada.

Ma la finale ogni anno prevede anche Premi come Città di Firenze che è stato assegnato alla stilista internazionale Regina Schrecker e Premio Arte Cultura Spettacolo assegnato a Renato Raimo, e Premio Giovani Talenti assegnato a Brando Delaiti, polistrumentista quindicenne considerato uno dei più bravi giovani talenti, che con la sua performance al sassofono ha commosso tutto il pubblico presente.

La sorpresa è stata Nonna Giovanna, che ha accompagnato il nipote Nicola Pazzi di Pisa, vincitore del Premio Web , la vera star del web con migliaia di visualizzazioni ogni volta che posta un video con Nicola, e sul palco, ha conquistato il pubblico a suon di gags e risate, un vero spettacolo comico improvvisato insieme ai conduttori Stefano Baragli Angela Label e Piero Torricelli.

Attualità, eventi e spettacolo hanno caratterizzato la finalissima di Firenze!

Appuntamento alla prossima edizione, noi intanto cominciamo a selezionare i prossimi comici che si sfideranno a suon di risate!

Staff

I° classificato Ruben Spezzati II° classificato Giovix III° classificato e vincitore Premio Smile Donato Bini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.